09 maggio 2019

Lardini presenta una t-shirt per sostenere la Lega del Filo d'Oro

Lardini presenterà a Maggio una t-shirt disegnata e prodotta per supportare la Lega del Filo d'Oro. Un progetto di beneficienza, che vede unite due realtà marchigiane, fortemente voluto da Clio Moretti Lardini, figlia di uno dei quattro fondatori dell'azienda Lardini. Clio, sorda dalla nascita, con questo progetto desidera ringraziare la Lega del Filo d'Oro per il supporto e la formazione ricevuta da bambina e che le consentono oggi di lavorare ed essere parte attiva all'interno dell'azienda di famiglia.

La stampa della t-shirt, disegnata dalla stessa Clio, raffigura un gruppo di 8 bambini, che rappresentano la seconda generazione Lardini, di cui Clio fa parte insieme a suo fratello e ai cugini. E rappresentano anche quei bambini che ogni giorno vengono seguiti dalla Lega del Filo d'Oro, desiderosi di vivere a pieno le loro vite e raggiungere i loro obiettivi.

Per l’illustrazione Clio si è ispirata ad un’installazione presentata nel 2018 alla Biennale di Architettura di Venezia, “Fuji Kindergarten” dello studio Tezuka Architects.

Per l’illustrazione Clio si è ispirata ad un’installazione presentata nel 2018 alla Biennale di Architettura di Venezia, “Fuji Kindergarten” dello studio Tezuka Architects.

La t-shirt, proposta sia per uomo che per donna, sarà in vendita da maggio presso il Flagship Store Lardini di Via Gesù a Milano, e anche nei rivenditori Lardini in Italia, in Europa e in Giappone. Il ricavato verrà devoluto al "Laboratorio del Filato", un laboratorio occupazionale presente all'interno dei centri dell'associazione "Lega del Filo d'oro", che aiuta lo sviluppo della percezione tattile, l'abilità della mano, la motricità fine e la coordinazione del movimento di entrambe le mani.

Una t-shirt per unire un ponte fra due mondi.